6 Settembre 2020 - 09:27

Italiano: “Spezia ambizioso, abbiamo fatto un miracolo. Genoa? Non ne hanno voluto sapere”

post

Vincenzo Italiano, tecnico aquilotto, è intervenuto a Radio Deejay raccontando a distanza di settimane quello che gli ha lasciato la promozione in A e come intende affrontare la prima esperienza nella massima serie:

Sembrava impensabile per come eravamo partiti, invece abbiamo fatto un capolavoro, gioendone con la città. Adesso, però, dobbiamo fare in fretta e c’è molto da fare. Penso che prendere una via ‘italiana’ sarebbe meglio, così da avere giocatori già capaci di apprendere rapidamente. Ma il mercato non è semplice e in più la Serie A non perdona.
Posso dire però che abbiamo un Presidente molto ambizioso e dal grande entusiasmo: avere la sua vicinanza ora più che mai è molto importante.
Il Genoa? Non ne ha voluto sapere, avevo un altro anno di contratto e si era anche affezionato a me e alla squadra. Mi ha chiesto se erano vere le voci. Gli ho spiegato che avevo capito che c’era stima e che sarebbe stato difficile abbandonare lui e una piazza così. In questa città c’è una grande passione e la festa dopo la finale è stata incredibile. Tutta la città era in piazza, ho ancora la pelle d’oca. Cesena? Non sarà semplice, anche se senza pubblico fa tanto giocare nel proprio stadio. Ci adegueremo al nuovo che sarà Cesena.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.