11 Settembre 2020 - 10:19

Spezia, fattore… A. Agoumé e Agudelo al servizio di Italiano

post

Vi abbiamo parlato nella giornata di ieri di due trattative slegate tra loro, ma con un filo conduttore: due giovani al servizio di Italiano. Ne parla La Nazione in edicola questa mattina. Il nome di Kevin Agudelo è stato rilanciato dalle parole del DS della Fiorentina Pradè: il talento classe 1998 di proprietà del Genoa è ormai vicinissimo allo Spezia e mancherebbero solo i dettagli, con tecnica e grinta nella zona mediana del campo. Per lui finora 13 presenze e un gol in A. 

L’altro profilo che potrebbe arrivare in Liguria è quello del giovane Lucien Agoumé, diciottenne camerunense naturalizzato francese e capitano della Francia U18 e sul quale ci sono molti interessi. L’Inter ha speso 4,5 milioni per portarlo in Italia dal Sochaux: meno presenze di Agudelo (3 per un totale di 65 minuti), ma potrebbe essere un elemento molto interessante nello scacchiere aquilotto. 

One thought on “Spezia, fattore… A. Agoumé e Agudelo al servizio di Italiano

  1. Sono 2 giovani promesse del calcio nazionale…speriamo che si possano concludere questi preliminari e vederli giocare nella compagine spezzina dai avanti tutta…!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.