20 Settembre 2020 - 10:46

Il tifoso aquilotto Mei: “Chissà che la cabala non giri ancora a favore dello Spezia. Ai play-off credevo di morire…”

post

Il tema della riapertura degli stadi fa discutere in molti: l’apertura per mille tifosi è da più parti ritenuta un’ingiustizia (o tutti o nessuno) mentre per altri è un provvedimento visto come prima ripartenza. La Gazzetta Dello Sport questa mattina in edicola riparte dalle considerazioni di 20 tifosi vip – uno per squadra – nell’inquadrare la stagione che va a cominciare. Per le Aquile è stato intercettato l’ex mezzofondista Stefano Mei:

Il 4 ottobre a San Siro contro il Milan sosterrò solo lo Spezia, la squadra della mia città. Lo spettacolo, purtroppo, ne risentirà fino a quando non verranno riaperti completamente gli impianti, ma chissà… Come già è accaduto nella parte finale dello scorso campionato di B non si sa mai che la cabala non possa girare ancora a nostro favore. I sentimenti mi piace esprimerli dal vivo: credevo di morire davanti alla tv nella finale play-off con il Frosinone…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.