1 Ottobre 2020 - 17:14

Il tifoso Mei: “Per lo Spezia una bellissima prima volta. Galabinov? Sarà ancora decisivo”

post

Stefano Mei, ex atleta spezzino e grande tifoso delle Aquile, ha raccontato a Radio Sportiva l’emozione della prima vittoria in Serie A:

Per noi è tutta una prima volta, domenica scorsa ma anche la promozione. Per il modo in cui è arrivata, in 10 uomini e con tanto cuore sembrava di rivedere lo Spezia irresistibile della Serie B. Si è vista la mano dell’allenatore e i giocatori sembrano aver passato l’emozione iniziale e hanno giocato come sanno. A prescindere dai gol e dalle occasioni la partita è stata gestita al meglio. Adesso ci manca un’altra prima volta: magari a San Siro il primo pareggio in A…Galabinov? Non avevo dubbi che avrebbe mostrato le sue caratteristiche. Ha qualità ed è bravo, oltre a sapere sempre dove posizionarsi. Non è un caso se ha segnato due gol e preso una traversa: è un giocatore che ha tutte le qualità per stare in A. Qualcuno lo ha criticato ma le qualità si vedevano subito: quando è rientrato dopo l’infortunio è stato decisivo e penso che lo sarà anche ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.