6 Ottobre 2020 - 14:56

E Llorente rimane col cerino in mano: resta a Napoli fuori rosa

post

Il lungo corteggiamento per Fernando Llorente si è tramutato in un nulla di fatto. Alla fine lo spagnolo ha aspettato una chiamata che non è mai arrivata e – insieme al collega Milik – resterà a Napoli ma da elemento alieno alla formazione di Gattuso. Seguito a lungo da Spezia, Benevento ma anche Sampdoria e Verona, oltre che dalla Spagna e dal “suo” Athletic Bilbao e non solo, l’attaccante almeno fino a gennaio resterà a guardare le partite da lontano. Come riferisce AS, uno dei principali media spagnoli, la frenata per riportarlo in Spagna – c’era tempo fino alla mezzanotte di ieri – è arrivata da una parte del consiglio direttivo basco, che non ha dato il via libera per l’operazione facendo saltare tutto. Fernando Llorente, così, resterà con il famoso cerino in mano: in attesa che magari a gennaio si possa nuovamente sentire parlare di lui.

One thought on “E Llorente rimane col cerino in mano: resta a Napoli fuori rosa

  1. Peccato perché secondo me per gli aquilotti poteva essere indubbiamente una pedina importantissima per lo scacchiere della squadra spezzina..probabilmente non è stata fatta una pressione sufficiente per averlo..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.