20 Ottobre 2020 - 09:23

Barbuti cuore a metà: “Parma-Spezia? Due squadre della vita, spero che i tifosi appianino gli strappi”

post

Sulle colonne de Il Secolo XIX questa mattina in edicola troviamo un’intervista a Massimo Barbuti, che da doppio ex di Parma-Spezia ha però il cuore diviso a metà: 40 reti in due stagioni in Liguria e tre anni in gialloblu, con il capoluogo emiliano che è poi diventato anche la sua attuale casa. Si sfidano due squadre dai grandi ricordi per lui, che è legato anche a entrambe le tifoserie, tanto da esprimere un auspicio particolare: “Mi piacerebbe che si possa riaprire un dialogo fra le parti, magari appianare gli attriti e riallacciare i rapporti“.

Una menzione obbligatoria per le due guide tecniche Italiano e Liverani, allenatori giovani e in rampa di lancio, che in questi anni si stanno distinguendo nel panorama italiano: “Hanno condotto tutti e due una squadra in A e fanno del gruppo un aspetto fondamentale, un’arma importantissima per ottenere i risultati“. Un’avventura che il neo-promosso Spezia sta vivendo e trova il consenso di Barbuti: “Complimenti alla società e al Presidente Volpi, ma anche a tutto il pubblico spezzino che merita tutto questo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.