21 Ottobre 2020 - 14:53

Primavera, primo punto per i ragazzi di Bonacina

post

Termina in parità il recupero della prima giornata del Campionato Primavera 2. All’Intels Training Center ‘Ferdeghini’ Spezia e Frosinone si spartiscono la posta in palio. Inizio di marca aquilotta. Gaddini scatta bene sulla fascia sinistra e calcia da posizione defilata, sulla respinta di Trovato, Gaeta calcia sul fondo. Al 23’ arriva il vantaggio dei bianchi. Calcio di punizione battuto da Gabelli, la palla colpisce il palo e Masi è il più veloce di tutti a ribadire in rete. Il Frosinone prova la timida reazione con un calcio di punizione di Vitalucci che termina alto.

Ripresa che si apre con l’episodio che riequilibra il match. Morelli è steso in area di rigore e per il signor Frascaro non ci sono dubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri Vitalucci non sbaglia. Il Frosinone prova ad approfittare del calo di tensione dello Spezia e alza il baricentro. Al 62’ Vitalucci entra in area di rigore e calcia, palla di poco a lato. Alla mezz’ora grande partenza di Coccia, che serve in corsa Selvini, ottima l’uscita di Pucci. Lo Spezia nel finale ha la grande occasione, ma il tiro – cross di Daniello è bloccato da Trovato. Primo punto in campionato per gli aquilotti, che sabato saranno di scena in casa contro Virtus Entella.
Queste le formazioni in campo:

Spezia: Pucci, Sommovigo (12’st Daniello), Gabelli (28’st Scremin G.), Martini (20’st Vietina), Masi, Bertola, Gaeta, Pietra, Bellucci (28’st Scremin S.), Chietti, Gaddini (12’st Mariotti). A disposizione: Gavellotti, Vannucchi,, Nobile, Scieuzo, Afi, Giorgi. Allenatore: Bonacina

Frosinone: Trovato, Maestrelli, Coccia, Schiavella (1’st Bruno), Vecchi, Nigro (1’st Potenziani), Maugeri, Selvini (43’st Jirillo), Morelli, Vitalucci, Peres. A disposizione: Vilardi, Potenziani, Pacetti, Mattarelli, Battisti, Bruno, Jirillo, Piacentini, Di Palma. Allenatore: Marsella

(Spezia Calcio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.