28 Febbraio 2021 - 16:55

Serie A – Colpo Cagliari a Crotone, l’Inter non sbaglia. Udinese ok

post

Nel pomeriggio di Serie A arrivano risultati tutto sommato positivi per lo Spezia, ieri fermato dal Parma (VOTATE I VOSTRI MIGLIORI). Nella gara di San Siro il Genoa non riesce a opporre resistenza all’Inter e soccombe 3-0. Nerazzurri in vantaggio già al 1′ con una sgroppata di Lukaku, che batte Perin. La sentenza arriva nella ripresa, quando Darmian scarica in rete dopo un’altra intuizione del belga. Nel finale arriva anche il tris, con Sanchez (appena entrato), che di testa supera ancora Perin su respinta dello stesso portiere. L’Inter allunga in vetta.

Allo Scida punti pesantissimi in palio fra Crotone e Cagliari. I calabresi perdono Vulic e Molina già nel primo tempo per infortunio e nella ripresa capitolano: Pavoletti raccoglie da Lykogiannis e scarica in rete all’ora di gioco. Poco dopo arriva anche il secondo centro sardo: ancora Pavoletti viene atterrato in area e Joao Pedro dal dischetto non sbaglia il rigore concesso. A nulla vale il forcing degli Squali, che colpiscono un palo con l’ex Ounas e non riescono ad approfittare dell’espulsione di Lykogiannis. I ragazzi di Stroppa restano ultimissimi in classifica: il Cagliari respira e si porta a 18.

Nella terza gara, alla Dacia Arena, la Fiorentina finisce per lasciare i tre punti all’Udinese, che decide la contesa a 5′ dalla fine con un’incornata di Nestorovski su cross pregevole di De Paul. Gara brutta e senza emozioni: quello che sembrava un pareggio scritto e che avrebbe fatto comodo ad entrambe si trasforma invece in una vittoria che porta gli uomini di Gotti in zona di comfort. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.