7 Agosto 2022 - 10:51

Vicolo cieco Maggiore: la Salernitana sembra l’unica opzione

post

L’esclusione per scelta tecnica da Spezia-Como ha fatto scoppiare il caso Maggiore. Mentre i suoi compagni rifilavano una cinquina ai lombardi, il centrocampista era seduto in tribuna, dopo essersi rifiutato di scendere in campo. Il motivo pare sia la comunicazione che non avrebbe ricevuto la fascia di capitano – finita sul braccio di Gyasi -: e quindi tribuna, multa e un rapporto che si concluderà in malo modo. Sì, perché secondo La Nazione è ormai definito il suo trasferimento alla Salernitana.

Una notizia che trova conferma anche per Il Secolo XIX, che spiega come la società avrebbe già in mano un accordo con la Salernitana, sulla base di uno scambio. Maggiore passerà al club granata in cambio di Mazzocchi, che sembrava destinato al Monza ma prenderà invece la via del Golfo: può trovare l’accordo con lo Spezia per un ingaggio da 600mila euro a stagione. Non sarà facile – si legge – convincere Maggiore, che ora però si trova in un vicolo cieco.

 

 

3 thoughts on “Vicolo cieco Maggiore: la Salernitana sembra l’unica opzione

  1. … Ci dev’essere dell’altro che noi non sappiamo. Già il Torino è una società border line come ad esempio la Samp; la Salernitana ancora peggio. Cosa significa andare via! Per qualche soldo in più? Visibilità? La fine di Ricci. Stesso discorso per Provedel. Fai un errore come è capitato a Spezia e a Roma ti sbraneranno. C’è un “arcano” che sovrasta chi scappa e snobba Spezia…

  2. Poveretto! Un altro giocatore che era serio e intelligente rovinato da procuratori senza scrupoli. Come si fa a mettere Maggiore contro lo Spezia? A volte è meglio rappresentarsi da soli, il Gatto e la Volpe fanno spesso i propri interessi

  3. Fate parlare suo padre con i procuratori. Magari qualcuno che ragiona c’è. Così Giulio si sta sputtanando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.