19 Febbraio 2023 - 20:38

Allegri: “Sempre difficile vincere qui. Lo Spezia ha buone chance di salvezza”

post

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato in conferenza stampa a margine del successo sullo Spezia. Ecco tutte le sue considerazioni. 

Sulla prestazione: “Sono cambiati molti giocatori dall’anno scorso ma in campionato stiamo facendo bene. La squadra ha fatto 47 punti e dobbiamo pensare a quello. Anche se al momento siamo a 32, bisogna cercare di avvicinarsi a quelli che ci stanno davanti. Dobbiamo migliorare alcune cose, abbiamo fatto un primo tempo non buono, mentre nel secondo meglio. Su questo dobbiamo lavorare”.

Sullo Spezia: “Quando giochi qui è sempre complicato e difficile. Creano occasioni, hanno giocatori tecnici e molto bravi. Anche contro il Napoli e la Roma, pur non raccogliendo punti, avevano creato occasioni importanti. Penso abbia molte possibilità di salvarsi”. 

Sulle cose positive e negative: “Paredes? Un po’ in difficoltà, come tutti nel primo tempo. Abbiamo giocato male tecnicamente, siamo stati frettolosi ma abbiamo rischiato poco. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio ma rischiando di prendere gol. Molto bravo Perin, ha fatto una parata straordinaria. Potevamo fare il 2-0 con Kean, poi è entrato di Di Maria che ha alzato il livello qualitativo ed è stato più facile”.

Su Bonucci: “Non giocava da tre mesi. Oggi è rientrato con una vittoria ed era molto contento. Leo è il capitano della squadra, è un ragazzo intelligente. Deve rientrare piano piano, abbiamo bisogno di tutti. Era molto felice di aver giocato”.

Su Perin: “In porta posso metterne soltanto uno. C’è un titolare e una riserva, ma credo che in un anno faccia comunque venti partite, tra campionato e coppe. Da quando è arrivato alla Juventus è cresciuto tantissimo e bisogna fare i complimenti a Filippi. Perin è un portiere da Juventus, sono sereno perché la Juve ha due portieri di grande livello”, 

Su Di Maria: “Sono sempre stato fortunato ad allenare squadre imbottite di campioni. Giocano in modo diverso. Sfortunatamente ha 35 anni, lo avrei voluto più giovane per farlo giocare tutte le partite. Ma stasera è entrato e ha fatto delle cose straordinarie”.

Su Vlahovic: “Un centravanti non è mai contento quando non fa gol. Stasera è contento Kean. Ha lavorato molto, si è battuto e sono contento della sua prestazione”.

LE NOSTRE PAGELLE DEL MATCH

Votate i vostri tre migliori di Spezia-Feralpisalò

  • S. Esposito (17%, 82 Votes)
  • Di Serio (17%, 80 Votes)
  • Zoet (13%, 61 Votes)
  • Falcinelli (11%, 53 Votes)
  • Hristov (7%, 35 Votes)
  • Cipot (6%, 28 Votes)
  • Verde (5%, 26 Votes)
  • Cassata (4%, 19 Votes)
  • Nikolaou (4%, 17 Votes)
  • Nagy (3%, 15 Votes)
  • Vignali (3%, 14 Votes)
  • P. Esposito (3%, 14 Votes)
  • Mateju (2%, 10 Votes)
  • Moro (2%, 8 Votes)
  • Jagiello (1%, 7 Votes)
  • Bandinelli (1%, 7 Votes)

Total Voters: 213

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *