30 Settembre 2023 - 16:51

Alvini: “Arrabbiato per il finale, ma mi piace lo spirito. Daremo tutto”

post

Nel post-partita di Feralpisalò-Spezia, l’allenatore aquilotto Massimiliano Alvini ha parlato in conferenza stampa della gara di Piacenza. Vi proponiamo tutte le sue dichiarazioni a margine della vittoria aquilotta. 

Le parole di Alvini

Sugli ultimi minuti: “Sono arrabbiato, domani mattina dobbiamo parlare. Non possiamo regalare gli ultimi cinque minuti così, avevamo la partita in mano e su questo dobbiamo crescere. Abbiamo rischiato di mettere in bilico una partita che fino all’85’ era praticamente in controllo. Sono errori che non possiamo fare se vogliamo tirarci fuori dal fondo. Chi è entrato lo ha fatto bene, ma siamo calati nell’attenzione e nell’attitudine e quello mi fa arrabbiare”.

Sulla vittoria che mancava da tempo: “Se mi devo guardare indietro guardo i 23 anni di carriera e quando eravamo nei dilettanti. Ora il mio focus è solo avanti e mi interessa quello che faremo domani mattina e dedico tutto a chi mi sta accanto”.

Sulla impostazione tattica: “Possiamo giocare con vertice basso o alto, lo avevo capito subito dopo Catanzaro ma un paio di cose hanno fatto cambiare l’idea. Siamo sulla strada giusta e l’importante è che ci siano l’atteggiamento e l’anima. Mi piace tanto lo spirito, dopo sabato abbiamo reagito e chi ha giocato martedì e oggi ha risposto bene. Mi piace parlare di squadra e di un’anima che si sta formando. Giovani e meno giovani è questa la strada da percorrere limando gli errori degli ultimi minuti”.

Sulla stanchezza: “Devo fare una tirata d’orecchie alla Lega, andava fatto il cooling break. L’arbitro è stato però molto bravo. Fisicamente stiamo bene anche se è la terza partita in una settimana e gli ultimi minuti hanno dato emozione e un fatto nervoso ha tradito qualche ragazzo”.

Sulla ripartenza: “Daremo tutto per chi ci segue, abbiamo preso la strada. Col Pisa sarà una partita importante e daremo tutto, guardando avanti e scusandoci per quello che non abbiamo fatto finora e per le prestazioni com Como e Reggiana. Martedì abbiamo visto un buono Spezia che meritava la vittoria, oggi siamo venuti qui e se guardiamo le partite della Feralpisalò ha saputo mettere in crisi altre squadre. Siamo sulla strada giusta e se giocheremo a Cesena daremo tutto per chi verrà a sostenerci anche se saremo lontani”. 

LE NOSTRE PAGELLE DEL MATCH

Votate i vostri tre migliori di Modena-Spezia

View Results

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *