31 Agosto 2020 - 10:29

Scuffet, destino da scrivere. Il prestito è finito ma…

post

Nei giorni caldi del mercato, lo Spezia deve ripartire anche dai suoi prestiti (finiti). Oggi si ritroverà tutto il gruppo reduce dalla vittoria dei play-off, ma senza Nzola, Federico Ricci e Scuffet,  oltre a Ragusa, Di Gaudio e Marchizza rientrati nei rispettivi club di appartenenza. Assenze “pesanti” nella rosa che dovrà affrontare la Serie A, ma anche punti da cui ripartire per il prossimo DS (seppur in una dirigenza ancora tutta da costruire).
Tuttosport, in particolare, si concentra oggi sulla situazione del portiere, rientrato a Udine. Lo Spezia non ha fin qui esercitato il diritto di riscatto dal club friulano (circa 1 milione), ma adesso vorrebbe riportare l’estremo difensore (’96) in riva al Golfo. Il ragazzo ha sempre ribadito la voglia di continuare la sua esperienza in maglia bianca, anche perché la concorrenza con l’inamovibile Musso lo relegherebbe inevitabilmente alla panchina. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.