1 Settembre 2020 - 23:53

Italiano: “Siamo in ritardo, adesso bisogna fare sul serio. La A? Sembrava impossibile…”

post

Intercettato da Sky Sport, il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano è tornato sulla magica notte della promozione in A ma si è focalizzato anche sul futuro:

È stato un percorso bellissimo, io l’uomo dei playoff? Bisognerebbe metterli anche in A! A parte tutto erano anni che lo Spezia cercava di approdare in Serie A e il salto è riuscito forse nell’anno del maggiore ridimensionamento. A inizio anno sembrava impensabile, anche a causa di quell’inizio. Da gennaio in poi la squadra è letteralmente sbocciata e abbiamo ottenuto tanti risultati positivi. La pandemia ci ha un po’ fermato ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Scuffet? È tornato a Udine, ma col Direttore Meluso dobbiamo programmare al più presto perché siamo in ritardo e fra meno di 20 giorni inizierà il campionato. Le cose si fanno serie e dobbiamo esserci anche noi, pronti a tutto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.