2 Settembre 2020 - 09:27

Serie A, oggi i calendari: scopriamo insieme criteri e restrizioni

post

Ci siamo. Oggi alle ore 12.00 scopriremo il calendario di questa strana Serie A 2020/’21. Sembra ancora vicina la stagione che si è appena conclusa, ma fra meno di 20 giorni si tornerà in campo per un campionato denso di impegni che condurrà fino all’Europeo della prossima estate. Un percorso da portare in fondo tutto d’un fiato, in alcuni momenti un vero tour de force. Il tempo stringe e dopo aver salutato l’arrivo ufficiale della (anche lei strana) sessione di mercato estiva, ora il tempo stringe davvero. Scopriamo insieme criteri e ‘paletti’ che contraddistinguono questa compilazione.

Intanto le date: 19-20 settembre per la prima giornata, domenica 23 maggio chiusura dei giochi. Saranno tre le soste per la Nazionale: 11 ottobre, 15 novembre e 28 marzo. Sei invece i turni infrasettimanali: 16 e 23 dicembre, 6 gennaio, 3 febbraio, 21 aprile e 12 maggio.

A queste si aggiungono restrizioni e disposizioni particolari che però non riguardano direttamente lo Spezia, neopromosso in A. Non potranno esserci derby cittadini alla prima né all’ultima giornata, oltre a più di due coppie di incontri consecutivi in casa o in trasferta per girone. Inoltre, non potranno ripetersi gli stessi incontri nella medesima giornata dello scorso campionato con lo stesso ordine casa/trasferta.
Gli aquilotti, non essendoci stati nella scorsa stagione, potranno dunque incontrare qualsiasi avversario alla prima giornata, ma a causa dei lavori di rifacimento dello stadio Picco, sono sicuri di giocare la prima partita in trasferta mentre disputeranno gli incontri casalinghi a Cesena per la prima parte della stagione. Se, poi, dovessero essere abbinati a Inter o Atalanta nella prima uscita, avrebbero la possibilità di attendere altri sette giorni.

MA INTANTO LA SOCIETÀ HA FATTO RICHIESTA DI PROROGA PER L’ESORDIO >>>>>> LEGGI TUTTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.