3 Settembre 2020 - 15:45

De Laurentiis ne ha per tutti: “Serie A? Chi non può starci non ci deve stare”. Poi se la prende con Uefa e Fifa

post

Il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, in un’infuocata intervista a Radio Kiss Kiss, ne ha avuto un po’ per tutti fra i vari temi trattati. Ripartendo dalle troppe squadre che (secondo lui) sono presenti in Serie A:

Credo che sia necessaria una selezione maggiore in Serie A, imporre qualche norma sul rafforzamento della rosa. Chi viene promosso e comincia a chiedere ‘Chi mi presti? Chi non ti pago?’ non va bene. Se in questo campionato non puoi starci non devi starci perché così si falsa il campionato. Questo Gravina deve metterselo in testa.

Poi se la prende con Uefa e Fifa, rei – secondo lui – di aver inserito troppi impegni nel calendario dei club:

La Nations League? Forse la Lega Serie A insieme con le altre dovrebbe dire ‘Noi ci fermiamo’. Non ci sta bene essere essere comandati da chi non capisce nulla, dovrebbero essere loro il nostro segretario. Stanno spremendo il calcio e i tifosi senza una fine, favorendo le Selezioni e stilando calendari sbagliati. Il tifoso sostiene la Nazionale ma prima di tutto guarda al proprio campionato. Uefa e Fifa dovrebbero fare un passo indietro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.