7 Settembre 2020 - 09:54

Angelozzi: “Sarà una B di alto livello. Un consiglio? Prendete Galabinov, Ragusa e Nzola”

post

È da poco finita la sua esperienza bis in Riva al Golfo e ora Guido Angelozzi sarà costretto a osservare la sua creatura alla prima esperienza in A soltanto da lontano. La Gazzetta Dello Sport lo ha intervistato questa mattina per un parere sul prossimo campionato di Serie B. Tre domande a testa: insieme a lui anche Roberto Goretti (era al Perugia) e Fabio Lupo (era al Venezia). Ecco le sue considerazioni:

  • Sulla favorita per la B:

Il Monza è la prima della lista, ma non si vince solo con i nomi e sarà il campo a parlare. Le tre retrocesse saranno grandi rivali, oltre a Frosinone ed Empoli. Potrebbero anche confermarsi Cittadella e Pordenone.

  • Sui colpi di mercato:

Tutino può essere un attaccante di sicuro investimento, ma ci metto anche Forte, Iemmello e Pettinari. Mi permetto però di consigliare tre nomi offensivi che erano con me allo Spezia: Galabinov in B garantisce 15 gol, poi ci sono Ragusa, rientrato all’Hellas e Nzola che è tornato a Trapani. Sono certezze per la categoria.

  • Sui tecnici:

Sono incuriosito da Dionisi: se fa bene a Empoli potrà avere davanti a sé una carriera importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.