22 Settembre 2020 - 21:15

“Spezia m…, non apriamo le porte a chi non è amico”. Il duro attacco della Curva cesenate

post

Lo Spezia dovrà disputare le prime gare di campionato al Manuzzi di Cesena, ma gli Ultras della Curva Mare non sembrano aver preso a cuore la cosa. Con un post su Faceboook hanno espresso il loro disappunto per la presenza dei tifosi spezzini nel loro impianto (senza che possano esserci domenica con il Sassuolo) e hanno chiesto che il loro principale luogo di aggregazione nell’impianto non sia “profanato”.

Una presa di posizione che si scontra con una vicenda abbastanza singolare. Le partite da disputare a Cesena sono al massimo quattro oltre all’esordio – se i lavori al Picco saranno completati in tempo utile – e difficilmente vedremo più di 1000 tifosi dislocati all’interno dello stadio ancora per un po’, vista la situazione della pandemia attuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.