14 Ottobre 2020 - 12:14

Il doppio ex Rossinelli: “A Italiano serve ancora tempo, poi vedremo il vero Spezia. I viola? Un pari…”

post

Quest’oggi su La Nazione troviamo una chiacchierata con Marco Rossinelli, doppio ex di Spezia-Fiorentina. “Un orgoglio vedere lo Spezia in Serie A” il suo esordio, a maggior ragione per uno come lui lanciato proprio da un club che ha fatto la massima serie. Uno stimolo ulteriore visto lo scudetto sul petto, conquistato tra gli altri proprio da suo zio, Mario Tommaseo. Una squadra quella di Italiano ancora difficilmente giudicabile, visto il mercato corposo, ma Rossinelli ha qualche idea: “Mi ha fatto ben sperare l’esplosione di Galabinov, peccato per l’infortunio. Mi ha convinto Chabot, meno Sala. Italiano deve avere ancora un po’ di tempo per dare la giusta organizzazione alla squadra”. E domenica arriva la Fiorentina, squadra difficile da affrontare: “Spero in un risultato utile, magari un pari. Ma il mio cuore batterà per i bianchi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.