15 Ottobre 2020 - 11:16

Spezia-Fiorentina, quando vent’anni fa finì in pareggio

post

Questa mattina su La Nazione troviamo un ricordo storico dello Spezia, quello della formazione 1999/’00 di Andrea Mandorlini, che batté tutti i record nella allora C2 con 21 successi e 13 pareggi per un totale di 76 punti. Subito dopo la promozione in C1, le Aquile sconfissero il Milan 4-1, seppur in amichevole, ma riuscirono anche a impattare 2-2 contro la Fiorentina. Naturalmente, in gare friendly. Quella gara vide la seguente formazione: Rubini, Melucci, Bordin, Sottili (82’ Anzalone), Clementini (46’ Budel), Mingazzini (59’ Beltrame), Menolascina (59’ De Vincenzo), Coti (77’ Zaccardo), Chiappara (59’ Carlet), Zirafa (59’ Fiori), Zaniolo (59’ Zamboni). Dall’altra parte: Toldo, Torricelli (70’ Repka), Adani, Pierini, Di Livio (84’ Firicano), Amoroso (46’ Cois), Rui Costa, Vanoli, Mijatovic (46’ Tarozzi), Nuno Gomes (74’ Taddei), Chiesa (46’ Leandro).

Più di 7.000 i tifosi sugli spalti del Picco, che poterono raccontare di un uno-due bruciante viola firmato Tarozzi e Leando, ma prima della fine Carlet e De Vincenzo rimontarono il duplice svantaggio. A distanza di tanti anni sono passati giocatori, risultati e molto altro da casa Spezia, ma all’orizzonte c’è ancora quella Fiorentina, che domenica però sarà affrontata in partita vera.

PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA FIORENTINA VI CONSIGLIAMO VIOLANEWS.COM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.