20 Ottobre 2020 - 12:10

L’analisi: mai così tanti gol nelle prime quattro giornate di Serie A

post

Sul Corriere Dello Sport questa mattina in edicola troviamo un’analisi legata alle prime quattro giornate di Serie A. Il quotidiano sottolinea come i 136 gol già messi a segno (+13 sull’anno scorso) siano un record assoluto, destinato – qualora questo trend continuasse – a disintegrare tutti i best score attuali andando oltre i 1300 totali. In archivio un solo 0-0 in queste prime giornate, quello di ieri sera fra Verona e Genoa. Sarebbero stati in realtà due, ma Verona-Roma è stata decisa a tavolino. Non si gioca più per questo risultato, ormai è evidente e anzi impazzano i gol: tre volte un 5-2, un 6-0 e ben quattro 4-1.

Fra le più significative artefici di questo trend troviamo Atalanta, Sassuolo e Napoli, tutte e tre già oltre la doppia cifra di gol segnati, rispettivamente con 14, 13 e 12, quindi l’Inter con 11. Il motivo è difficilmente ricercabile, ma i fattori non mancano: gli stadi vuoti possono alleggerire la pressione ma anche indurre maggiormente agli errori difensivi, senza contare le cinque sostituzioni, che consentono ai club con rose e qualità più ampia di aumentare la qualità quando gli avversari sono più stanchi. Insomma, il campionato durante la pandemia ha ancora molto da raccontare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.