26 Ottobre 2020 - 22:41

Serie A – Succede di tutto a San Siro: sei gol animano Milan-Roma

post

Va in archivio anche l’ultimo appuntamento della quinta giornata di Serie A. A San Siro è gran match fra un Milan alle prese con le pesanti assenze di Donnarumma e Hauge e la Roma: rossoneri subito in vantaggio grazie a Ibrahimovic, in rete di testa su cross di Leao. I giallorossi pareggiano con Dzeko su errore in uscita di Tatarusanu e il primo tempo si chiude sull’1-1.

Nella ripresa succede di tutto: ancora Leao protagonista di una sgroppata sulla sinistra serve dentro l’area Saelemaekers, che scaglia in porta da pochi passi per il nuovo vantaggio. Quindi, a 20′ dalla fine, Giacomelli fischia un rigore decisamente dubbio alla squadra di Fonseca per un presunto fallo di Bennacer su Pedro: lo specialista Veretout trasforma per il 2-2. Poco dopo è ancora il direttore di gara a concedere – questa volta al Milan – un altro penalty da interpretare per fallo su Ibra: ancora lo svedese segna dagli undici metri realizzando la sua doppietta personale. Infine, all’84’, è un errore proprio dell’attaccante rossonero su corner avversario a spalancare la porta a Kumbulla, che da due passi fissa il punteggio conclusivo sul 3-3. Finisce con sei reti la partita di San Siro, con il Milan che perde il ruolino a punteggio pieno ma sale a 22 risultati utili consecutivi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.