25 Agosto 2022 - 11:42

Qui Juve: Bonucci verso il recupero, Szczesny resta in bilico

post

Lo Spezia dovrà convivere con il mercato e fare quadrato però anche sul campo. Dopo la gara con il Sassuolo, infatti, ci sarà subito l’altro impegno infrasettimanale contro la Juventus (con la prevendita dei biglietti già attiva) prima di riaffrontare il Bologna nell’impianto di casa. I bianconeri, dal canto loro, in attesa del big match con la Roma, sono alle prese con un’infermeria da svuotare senza rischi.

Leo sì, Szczesny nì

La Gazzetta Dello Sport riparte dalle condizioni di alcuni infortuni della squadra di Allegri, che oggi capirà se potrà contare o meno ad esempio su Bonucci e Szczesny. Di fatto, sono questi due gli unici a poter recuperare, visto che per Di Maria e gli altri lungodegenti non ci sono chances. Il difensore ieri si è ritrovato con i compagni alla Continassa per la prima volta dopo il pari di Marassi e ancora non ha smaltito al meglio il problemino al flessore, tanto che non si è allenato. Oggi si capiranno meglio le sue condizioni, ma la sensazione è che possa far parte dei titolari contro la Roma. Diversa la situazione del portiere polacco, vicino al recupero ma ancora non pronto. In questo caso, però, non c’è fretta: Perin ha convinto nelle prestazioni di inizio campionato e a meno che Szczesny non sia al 100% contro la Roma potrebbe esserci ancora l’ex Genoa. Possibile che l’estremo difensore possa provare il pieno recupero per la partita con lo Spezia.

Battesimo

Non solo i recuperi dall’infermeria, perché contro lo Spezia potrebbe vedersi fra i convocati anche Arek Milik, che nei prossimi giorni potrebbe diventare un calciatore della Juventus. Difficile, infatti, che il polacco possa rientrare nei convocati per la partita contro la Roma: più facile vederlo a disposizione all’Allianz Stadium contro la squadra di Gotti.

VERDE PRONTO AL RIENTRO IN CAMPO: “BACK”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.