4 Settembre 2022 - 09:52

Gotti senza giri di parole sul mercato, avverte: “Niente vittimismo”

post

L’edizione spezzina de La Nazione torna sulla conferenza stampa tenuta ieri da Luca Gotti, alla vigilia di Spezia-Bologna. Chiaro, conciso, lineare. Mister Luca Gotti non ha usato giri di parole nell’analizzare il deludente mercato condotto dalla società aquilotta: «Sono venuto a Spezia con gioia e entusiasmo, in una fase in fui il mercato era ancora bloccato, perché sono uno che non si fascia la testa. In questa rosa mancano alcune caratteristiche tecniche e fisiche. Queste erano le esigenze, non è compito mio giudicare le strategie societarie, quello che è di mia competenza è dire che tutto ciò è estremamente rischioso».

L’infermeria racconta delle assenze di Verde, Amian, Ferrer, Maldini e Ekdal. Eppure il tecnico aquilotto invita ad affrontare queste gare senza vittimismi o alibi, ma combattendo. Sono arrivato in una città dove la gente è abituata a lottare, lo faremo anche noi. Essere delusi e amareggiati non ci porta nessuna vantaggio, c’è da combattere insieme. L’energia e la voglia di non abbassare la testa permette di fare cose impensabili, chi combatte può anche perdere, ma chi non combatte ha già perso».

I convocati di Gotti: Agudelo recupera, out in cinque

Lo Spezia esce indebolito da questo mercato?

  • (72%, 302 Votes)
  • No (28%, 119 Votes)

Total Voters: 421

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.