6 Settembre 2022 - 09:21

Ampadu, c’è il nodo ruolo. E quella clausola col Chelsea…

post

Si è ufficialmente aperta la prima settimana spezzina di Ethan Ampadu. L’ultimo arrivato in casa Spezia ha definito ieri con la Federcalcio inglese, il tesseramento per l’Italia. Ieri il gallese si è allenato e sarà a tutti gli effetti a disposizione di Luca Gotti per la trasferta di Napoli. Il Secolo XIX oggi in edicola analizza alcuni dettagli (da non sottovalutare) del contratto sottoscritto con la formazione aquilotta.

Clausola stringente

Prima di tutto, una curiosità non da poco. Su richiesta del tecnico del Chelsea Tuchel, che vuole valutare progressivamente le prestazioni e la crescita del giocatore, all’atto della stipula del contratto si è inserita una sorta di penale: se Ampadu non giocherà un certo numero di partite per cui sarà disponibile, lo Spezia dovrà versare dei soldi ai Blues. La volontà dei londinesi è fin troppo chiara: mettere alla prova il ragazzo e permettere a Gotti di disporre di un ottimo rinforzo. Giocare con continuità è anche nell’interesse del difensore, che vuole andare in Qatar con la Nazionale ma non ha ancora fin qui giocato nemmeno una partita ufficiale.

Nodo ruolo

Resta comunque un’altra importante questione da dirimere. Il ruolo che Ampadu ricoprirà in casa Spezia. Difensore esterno, centrale o centrocampista, una duttilità che potrebbe costare… cara. Pecini aveva discusso a lungo con gli inglesi, ventilando la possibilità che l’ex Venezia prendesse il ruolo che è stato di Maggiore. Ma Tuchel vorrebbe utilizzarlo da difensore, soluzione che nello Spezia sarebbe decisamente “sprecata”. L’unica alternativa sarebbe riportare Kiwior in mediana come aveva fatto Motta, ma di fatto togliendo molta potenzialità al polacco, rigenerato dal ritorno nel ruolo ideale. Inoltre, inserire Ampadu nei tre dietro toglierebbe spazio sia a Hristov che a Caldara, mentre Amian tornerà arruolabile in un paio di mesi. Una situazione difficile da definire, che toccherà proprio a Gotti chiarire. La certezza, per ora, è una sola: il suo innesto è una vera boccata d’ossigeno e a Napoli ci sarà.

BASTONI, LEADER E QUALITA’: I SUOI NUMERI SONO DA LEADER
PLATEK SI CONGRATULA: “UNA BUONA PRESTAZIONE”

Votate i vostri tre migliori di Spezia-Sampdoria

  • Holm (32%, 201 Votes)
  • Dragowski (30%, 188 Votes)
  • Nzola (24%, 153 Votes)
  • Kiwior (5%, 29 Votes)
  • Ampadu (4%, 26 Votes)
  • Bourabia (3%, 17 Votes)
  • Nikolaou (1%, 8 Votes)
  • Gyasi (1%, 7 Votes)
  • Bastoni (0%, 2 Votes)
  • Kovalenko (0%, 1 Votes)
  • Reca (0%, 1 Votes)
  • Ekdal (0%, 1 Votes)
  • Hristov (0%, 1 Votes)
  • Ellertsson (0%, 1 Votes)
  • Agudelo (0%, 0 Votes)
  • Caldara (0%, 0 Votes)

Total Voters: 241

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.