27 Settembre 2020 - 09:58

Il CTS non ci sta: niente aumento della presenza dei tifosi sugli spalti

post

Ancora una frenata, ancora un rallentamento. Dal CTS arriva lo stop a una possibile novità in tema riapertura degli stadi: mancano le condizioni epidemiologiche. Secondo il Comitato Tecnico Scientifico, infatti, ha imposto l’altolà alle Regioni che nelle loro linee guida prevedevano un aumento della presenza dei tifosi sugli spalti salita al 25% del totale. Questa la nota:

Il Cts, pur comprendendo le aspettative di un ritorno graduale degli spettatori alla fruizione in presenza degli eventi sportivi, ritiene che la proposta operata dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome potrà essere riconsiderata sulla base dei risultati del monitoraggio di impatto delle riaperture della scuola e della pubblica amministrazione.

Niente aumento (almeno per ora), dunque: si rimane con la regola attualmente vigente dei 1000 spettatori per eventi all’aperto e 200 per quelli al chiuso.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.