20 Ottobre 2020 - 10:18

Liverani incontra Italiano: quante affinità fra due allenatori in rampa di lancio

post

Nemmeno il tempo di rifiatare dopo il rocambolesco 2-2 di Cesena con la Fiorentina che all’orizzonte già si staglia il Tardini, prossimo teatro della Serie A dello Spezia. Appuntamento domenica alle ore 15.00 fra due squadre che hanno la salvezza come obiettivo e possono contare su due allenatori giovani e ambiziosi. Ma Fabio Liverani e Vincenzo Italiano hanno diverse cose in comune, come sottolinea Il Secolo XIX.

Entrambi ex registi, dopo tanti incroci sul campo come avversari, sarà questa la prima volta da opposti in panchina. Non solo la brillante carriera in mezzo al campo, ma un inizio sfavillante anche da allenatori: Liverani ha portato il Lecce con una tripla promozione dalla C alla A, mentre il percorso di Italiano è ben noto con le scalate di Trapani e, appunto, Spezia. Ma non solo: entrambi sono cultori del 4-3-3 e… hanno un legame con Mauro Meluso. L’attuale DG aquilotto, infatti, portò alla guida del Lecce nel 2017 l’ex centrocampista di Fiorentina, Perugia e Lazio in un percorso durato fino alla sfortunata retrocessione della scorsa stagione. Adesso, con la nuova avventura a Parma, il tecnico romano è chiamato a invertire al più presto la rotta dei crociati, ieri sconfitti dall’Udinese e con molti problemi anche legati al Covid-19. Insomma, gli stimoli non mancheranno: sarà un’altra sfida fra Liverani e Italiano, questa volta senza contrasti sul rettangolo verde.

E SEPE PENSA GIÀ AL MATCH CON LE AQUILE >>>>>> LEGGI TUTTO

VOTATE I 3 MIGLIORI DI SPEZIA-FIORENTINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.