25 Ottobre 2020 - 18:15

Italiano: “Non so se essere contento o arrabbiato, ma questa è la strada giusta”

post

Il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano ha parlato così nel dopo gara ai media ufficiali:

Una partita per cui non so se essere arrabbiato o contento: con un pizzico di malizia in più avremmo preso il risultato pieno, ma sono contento per aver giocato a viso aperto e per aver creato tante cose positive. Dobbiamo crescere in fretta perché i punti pesano. La squadra ha tante defezioni e tanti giovani in campo ma ha dimostrato che non teme l’avversario e che quando c’è da giocare propone. Dovremo essere più squadra e dentro alla categoria, imparando a gestire gli episodi. Questa prestazione ci deve dare la spinta per continuare la strada sembra quella giusta. Il coinvolgere tutti è importante perché si può dare tutti un contributo importante: questa è una gestione che cercheremo di portare avanti e che sta dando frutti e soddisfazioni. I pali? L’amarezza c’è perché se fossimo andati sul doppio vantaggio avremmo vinto. Peccato ma va bene, in questo momento però sono dispiaciuto. Abbiamo passato una settimana molto difficile, con il ritiro forzato e tante defezioni. Siamo in costruzione, ma i segnali di crescita ci sono. Mi piacerebbe riuscire ad avere un po’ di dimestichezza in più e giocare senza timore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.