31 Luglio 2021 - 18:32

Piccoli e Kovalenko a segno con la Dea, in campo anche Colley

post

È stata verosimilmente l’ultima uscita con la maglia nerazzurra, ma Roberto Piccoli ha trovato comunque il modo di lasciare il segno. Il bomber dell’Atalanta è andato a segno nell’amichevole contro il Pordenone, un match che gli spezzini hanno monitorato da vicino. Prima di tutto perché l’attaccante, che nelle prossime ore raggiungerà Ronzone, ci ha messo 6′ per siglare il vantaggio di testa su cross di Miranchuk, secondo perché i Ramarri saranno il primo avversario di Coppa Italia. Non solo il bomber del 2001 è partito titolare, anche l’altro osservato speciale Colley è rimasto in campo per 90′. Nella ripresa (59′) ha fatto il suo ingresso in campo Kovalenko, anche lui in odore di trasferimento allo Spezia. Nel giro di un quarto d’ora anche l’ex Shakhtar (su assist di Piccoli che esce al 76′) ha messo la firma sull’incontro per un risultato che recita alla fine 2-1 per i nerazzurri. Non convocato, invece, Reca.

UFFICIALE: ANNULLATO IL TEST CON IL MONTEBELLUNA

One thought on “Piccoli e Kovalenko a segno con la Dea, in campo anche Colley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.