1 Maggio 2022 - 09:33

La moviola: ok il rigore, dubbi sul quarto gol di Acerbi

post

Sette gol e tanti episodi da dibattere nel giorno dopo Spezia-Lazio. Non sono mancati gli spunti, non solo da Thiago Motta nel post-partita. Il tecnico aquilotto ha ravvisato due irregolarità sul secondo e terzo gol avversari, mentre l’ex arbitro Marelli ha nutrito dubbi sulla quarta rete di Acerbi per un possibile fuorigioco. Veniamo alle letture dei quotidiani sportivi in edicola.

Il Corriere Dello Sport valuta la coppia Pairetto-Nasca con 6,5. Al 21′ l’arbitro di campo valuta bene lo scontro Provedel-Zaccagni, con il portiere che tocca prima il pallone: niente rigore. Solare anche il tocco di mano di Nikolaou su azione di Milinkovic. Poi, nella ripresa, vede correttamente anche il 3-3: non è un errore non considerare falloso il contatto Milinkovic-Reca. Sotto la lente di ingrandimento finisce un possibile tocco di mano che è però del polacco. Ok il primo gol di Amian (Acerbi lo tiene in gioco), giusto anche il fuorigioco di Verde a fine primo tempo. Resta qualche dubbio sul 4-3 finale: Acerbi dovrebbe avere due difendenti alle spalle, ma le immagini… non lo chiariscono. 6,5 anche per Nasca, che ha grande affiatamento con l’arbitro.

Il giudizio de La Gazzetta Dello Sport è 6. Giusto il penalty concesso alla Lazio per mani di Nikolaou: il greco fa un chiaro movimento verso il pallone con il braccio largo. Ok anche il terzo gol biancoceleste: il VAR chiarifica un possibile tocco di mano di Milinkovic-Savic e certifica che tutto sia regolare. Non è infine fuorigioco sul 4-3 di Acerbi: la Lazio riconquista palla sulla trequarti e sulla respinta di Provedel il tiro di Luis Alberto arriva ad Acerbi che insacca. Le riprese televisive non hanno mostrato il check, che in realtà avviene. Tutto ok, il difensore è in gioco e gol valido.

Infine, Tuttosport boccia Pairetto: 5,5. “Non del tutto convincente, anche se fresco internazionale” si legge.

LE NOSTRE PAGELLE DI SPEZIA-LAZIO >>>>>> LEGGI TUTTO

Votate i vostri tre migliori di Parma-Spezia

  • Hristov (23%, 94 Votes)
  • Nagy (15%, 60 Votes)
  • Elia (12%, 50 Votes)
  • Kouda (9%, 35 Votes)
  • S. Esposito (8%, 32 Votes)
  • Vignali (6%, 24 Votes)
  • Candelari (6%, 23 Votes)
  • Verde (5%, 22 Votes)
  • Zoet (5%, 20 Votes)
  • Cassata (4%, 17 Votes)
  • Moro (2%, 8 Votes)
  • Nikolaou (1%, 6 Votes)
  • P. Esposito (1%, 6 Votes)
  • Falcinelli (1%, 5 Votes)
  • Mateju (0%, 2 Votes)
  • Jagiello (0%, 2 Votes)

Total Voters: 165

Loading ... Loading ...

2 thoughts on “La moviola: ok il rigore, dubbi sul quarto gol di Acerbi

  1. Sarebbe il caso che la Società si facesse sentire, il gol decisivo della Lazio è in fuorigioco ( vedi probabile ricorso Codacons ) errore clamoroso del Var che falsa il campionato sia nell’ alta che nella bassa classifica.

  2. Ero in curva Piscina. Sul terzo gol lazio la questione non è legata ad un fallo di mano. Reca salta fuori tempo e ricade evidentemente sbilanciato. Ma M.S. per calciare lo sposta in modo evidente spingendolo con entrambe le mani appoggiate sul ns. difensore. Non ho guardato la moviola. Fatelo Voi. Ho l’immagine negli occhi.
    Sul quarto goal non commento…così come sui cartellini gialli non pervenuti su alcuni interventi dei giocatori laziali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *