4 Settembre 2022 - 18:07

Gotti in conferenza: “Squadra col fiato corto. Recupereremo gli assenti e miglioreremo”

post

Luca Gotti, allenatore dello Spezia, ha parlato in conferenza stampa dopo la partita pareggiata col Bologna. Di seguito le dichiarazioni del tecnico delle Aquile.

Sui due gol subiti:Sono cose che possono capitare più facilmente nel momento in cui cerchi di tenere la linea difensiva molto alta. Kiwior da questo punto di vista ha coraggio, pure troppo. Questo ci porta grande beneficio perché concediamo poco spazio tra le linee, ma nei due episodi del gol abbiamo sbagliato. Erano due letture facili, è un aspetto che dobbiamo migliorare. Ma è figlio della voglia di stare alti”. 

Sugli episodi arbitrali e sulla panchina corta: “Ci sono diverse cose che si incastrano. Prendi gol presto e hanno giocato gli stessi undici di mercoledì, ci sono trenta gradi e vuoi recuperare la partita. Siamo andati forti, tendi ad andare al 110% per riprenderla. Nel primo tempo mi sono piaciuti molto i ragazzi, poi vai in vantaggio e pensi che puoi gestire meglio, ma il 2-2 ha rimesso tutto in discussione e nella seconda metà del secondo tempo ho visto gente stanca. Gli episodi non li ho visti, tendo a non vedere quelli a favore o contro per non farmi il sangue amaro”.

Sulle assenze, compresa quella di Pecini in tribuna: Questa squadra oggi ha avuto il fiato corto, eravamo veramente in difficoltà. Mi auguro e voglio augurarmi che gradualmente potremo recuperare al meglio chi manca e poi avremo una dimensione e solidità diversa. Ci sono momenti in cui si è martello, ora siamo incudine. Stiamo lì e andiamo avanti. Pecini lo conosco da 25 anni, i tre giorni successivi al mercato sta a letto e stacca al telefono. Mi aveva detto che non ci sarebbe stato. Non voglio vederci altre cose“.

Sull’assetto del Bologna: Non me l’aspettavo, nel senso che non credevo che il Bologna avrebbe giocato così. Conosco MIhajlovic da tanto, so come reagisce e quindi ci stava. Lì ho fatto riflessioni, prendendo il tre contro tre dietro, come ho fatto e ho pagato. Ma ho scelto anche la superiorità numerica in mezzo al campo per avere maggior palleggio e mettere in difficoltà il Bologna in un altro modo”.

Sulla lettura in occasione del secondo gol del Bologna: È così ma è facile da dire dopo. C’è stato un fallo laterale veloce, con una bella giocata di Soriano in uno spazio in cui i difensori non hanno letto la giocata. Ha aperto la palla, aprendo in avanti e Arnautovic, che è un giocatore di livello, l’ha letta prima degli altri”.

LE NOSTRE PAGELLE DEL MATCH
GOTTI A DAZN: “CONCESSI TROPPI REGALI, OGGI ERAVAMO CORTISSIMI”

Votate i vostri tre migliori di Spezia-Bologna

  • Bastoni (37%, 253 Votes)
  • Holm (22%, 151 Votes)
  • Bourabia (21%, 146 Votes)
  • Nikolaou (4%, 24 Votes)
  • Dragowski (3%, 22 Votes)
  • Kovalenko (2%, 16 Votes)
  • Reca (2%, 15 Votes)
  • Hristov (1%, 10 Votes)
  • Nzola (1%, 10 Votes)
  • Gyasi (1%, 9 Votes)
  • Ellertsson (1%, 9 Votes)
  • Kiwior (1%, 8 Votes)
  • Sanca (1%, 5 Votes)
  • Agudelo (0%, 3 Votes)
  • Sala (0%, 1 Votes)

Total Voters: 273

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.