21 Febbraio 2023 - 11:01

Spezia, quanti occhi sugli spalti al Picco contro la Juventus

post

Una dimensione internazionale, come racconta la stessa tribuna centrale del Picco. Lo Spezia finisce nelle agende di alcuni tecnici di spessore. Per la partita contro la Juventus, a osservare soprattutto calciatori aquilotti, ci sono alcuni nomi importanti. Dalla Svezia arrivano il commissario tecnico Janne Andersson che segue tutta la partita a stretto contatto con Macia e Melissano, al fianco del suo primo collaboratore, Peter Wettergren. Come scrive Il Secolo XIX, i due svedesi, prima del via, dialogano a lungo con Emil Holm ed a fine gara avranno modo di parlare anche con Albin Ekdal, che se sta bene può spuntare una doppia convocazione per marzo prossimo, quando i gialli giocheranno con Belgio e Azerbaigian. Ed è anche la migliore prestazione di Ekdal da quando è allo Spezia.

Lo studio dei polacchi

Poco più in là, altro nome passato inosservato ma noto. Fernando Santos, grande allenatore del Portogallo di Cristiano Ronaldo, oggi neo tecnico della nazionale polacca, ha bisogno di avere informazioni sia su Dragowski che su Reca e ne prenderà in privato anche su Zurkowski. Santos ha mandato al Picco il suo uomo più fidato, l’esperto Joao Carlos Costa, che relaziona sulla grande partita proprio di Reca, pronto al rientro in una nazionale che gli era stata vietata per il Mondiale in Qatar solo per un infortunio dell’ultimo minuto. Anche per Arkadius Reca, dopo tanta sfortuna si tratterà alla fine della serata di una delle migliori prestazioni in assoluto da quando veste la maglia bianca. Ancora più in là c’è anche un altro uomo di fiducia, quel Chicco Evani che Roberto Mancini invia al Picco per sincerarsi delle condizioni di alcuni calciatori della Juventus soprattutto, ma che al Picco si vede spesso. Sempre sulla stessa fila c’è anche Gianni Rossi, direttore sportivo del Sassuolo e da poco nonno, visto che sua figlia Carolina ha reso papà Emmanuel Gyasi. Da quando Kiwior è finito all’Arsenal, dove peraltro non ha ancora esordito, alcuni club inglesi hanno smesso di frequentare con assiduità lo stadio Picco, se non quando rientrerà Emil Holm, uno che interessa parecchio oltre Manica, ma non solo.

Votate i vostri tre migliori di Parma-Spezia

  • Hristov (23%, 94 Votes)
  • Nagy (15%, 60 Votes)
  • Elia (12%, 50 Votes)
  • Kouda (9%, 35 Votes)
  • S. Esposito (8%, 32 Votes)
  • Vignali (6%, 24 Votes)
  • Candelari (6%, 23 Votes)
  • Verde (5%, 22 Votes)
  • Zoet (5%, 20 Votes)
  • Cassata (4%, 17 Votes)
  • Moro (2%, 8 Votes)
  • Nikolaou (1%, 6 Votes)
  • P. Esposito (1%, 6 Votes)
  • Falcinelli (1%, 5 Votes)
  • Mateju (0%, 2 Votes)
  • Jagiello (0%, 2 Votes)

Total Voters: 165

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *