2 Ottobre 2020 - 09:48

Santander sfuma, niente Supryaga per il Bologna: ora tutto su un vecchio pallino

post

Si avvicina il rush finale di mercato anche per lo Spezia al termine di una sessione frenetica, incredibile e irripetibile, che ha portato a stravolgere la squadra. Ancora da risolvere il nodo attaccante: su La Nazione troviamo la situazione attuale delle punte aquilotte: detto della qualità dimostrata da Galabinov, Meluso stava puntando forte su Federico Santander del Bologna ma l’operazione è apparsa prima in salita e poi definitivamente sfumata a causa del mancato tesseramento dei felsinei di Supryaga dalla Dynamo Kiev. E allora, secondo il quotidiano, il DG aquilotto andrà dritto su un vecchio pallino (per il quale è già appurato da tempo l’interesse) come Mbala Nzola. Per tesserarlo si attendono gli sviluppi del delicato caso Trapani, ma adesso il francese è la priorità. E lui aspetta solo lo Spezia, avendo rifiutato altre offerte pur di tornare alla corte di Italiano. Inoltre, l’attaccante ha dimostrato di sapersi alternare benissimo con Galabinov e potrebbe fare al caso delle Aquile. Da domani a lunedì Meluso sarà a Milano per gli ultimi giorni di trattative: e il nome di Nzola ha già il circoletto rosso. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.