12 Aprile 2021 - 10:26

Meno complimenti, più punti: ora serve una squadra cinica

post

L’edizione odierna de La Nazione si concentra sulla pragmaticità dello Spezia. Non è infatti un mistero che contro il Crotone non sia stato il miglior Spezia (a detta degli stessi protagonisti), ma il risultato ha premiato. L’estetica e il bel gioco sono importanti, specie nel calcio di oggi, ma il quotidiano sottolinea come in questo momento del campionato contino i fatti e la concretezza. Tradotto: barattiamo volentieri uno fra i più brutti primi tempi della stagione con il tesoretto salvezza sul Cagliari. Lo Spezia contro il Crotone sembra aver lasciato da parte i complimenti per il gioco espresso per concentrarsi sulla praticità: tre tiri nello specchio e altrettanti gol.

SPEZIA MACCHINA DA RIMONTA: LA METÀ DEI PUNTI ARRIVATA DA SVANTAGGIO
SPEZIA MATRICOLA DA RECORD: SOLO IL CHIEVO DEI MIRACOLI HA FATTO MEGLIO

Votate i vostri tre migliori di Spezia-Cittadella

  • Di Serio (30%, 297 Votes)
  • Verde (29%, 294 Votes)
  • Falcinelli (24%, 236 Votes)
  • S. Esposito (5%, 46 Votes)
  • Nagy (4%, 40 Votes)
  • Mateju (1%, 13 Votes)
  • Zoet (1%, 12 Votes)
  • Mühl (1%, 10 Votes)
  • Moro (1%, 10 Votes)
  • Nikolaou (1%, 9 Votes)
  • Jagiello (1%, 8 Votes)
  • Cassata (1%, 5 Votes)
  • Vignali (1%, 5 Votes)
  • Bandinelli (1%, 5 Votes)
  • P. Esposito (0%, 4 Votes)
  • Elia (0%, 4 Votes)

Total Voters: 386

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *