30 Settembre 2023 - 18:22

Primavera, terza sconfitta di fila. Al Ferdeghini esulta il Palermo

post

Prosegue l’amarissimo inizio di campionato della Primavera dello Spezia, che nella seconda gara interna stagionale cede al Palermo con il risultato di 0-2. Una gara equilibrata nel primo tempo, che ha visto le due squadre fronteggiarsi ad armi pari, ma decisamente instradata nella ripresa, quando i rosanero hanno messo la freccia. Succede tutto nei minuti fra il 54′ e il 57′, quando prima Di Mitri e poi Sessa regalano ai siciliani il doppio vantaggio che non cambierà più. Dopo i rovesci con Entella e Cesena, arriva così la terza sconfitta consecutiva per i bianchi, ancora al palo. 

Il tabellino

SPEZIA:  Mosti, Manfrone, Raineri,  Loffredo, Ebano, Garzia, Campana, Bordin,  Fontanarosa, Lachowicz, Di Giorgio.
A disp.: Casto,  Mascardi,  Bertoncini,  Benvenuto, Piazza, Attuoni,  Monteverde,  Suatoni, Maurelli, Vannucci, Tognoni, Lari. All.: Giuseppe Vecchio

PALERMO: Salamone, Fontana, Granicelli, Tagliarino, Marong, Gallea Beidi,  Scaglione, Bongiovanni, Di Mitri, Fravola, Sessa. 
A disp.:  Cutrona, Basile, Morra, Cervello,  Bouah, Vaiana, Sciortino, Kubi, Vitucci, Macchia, Messina, La Mantia. All.: Stefano di Benedetto.

Marcatori: 54′ (R) Di Mitri; 57′ Sessa.
Arbitro: Sig. Ursini Cristiano della sezione di Pescara.
Ammonizioni: Manfrone (S), Ebano (S), Garzia (S), Bordin (S), Fontanarosa (S); Scaglione (P).

LE NOSTRE PAGELLE DEL MATCH
ALVINI: “ARRABBIATO PER IL FINALE, MA LO SPIRITO È GIUSTO”

Votate i vostri tre migliori di Modena-Spezia

View Results

Loading ... Loading ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *